2- Supporto alt-azimutale per contatori Geiger utilizzato da Bruno Rossi


Due contatori Geiger-Müller erano montati in parallelo uno sopra all’altro e il sistema così formato poteva ruotare sia intorno a un asse perpendicolare alla base sia intorno a un asse orizzontale. Due scale graduate permettevano la misura dell’angolo zenitale e di quello azimutale del sistema dei due contatori. Si poteva in tal modo studiare l’intensità dei raggi cosmici provenienti da diverse direzioni. Bruno Rossi utilizzò questo apparecchio sia a Padova che in Eritrea, in occasione della spedizione del 1933, per le misure di distribuzione angolare di intensità della radiazione cosmica.

 

 

 

(Museo di Storia della Fisica, Università di Padova)